Daniele Masini
Sito aggiornato al 2013-08-27 17:28:39 UTC Ultima visualizzazione di questa pagina: 2014-09-30 09:46:12 UTC
No al TC
La mia foto

e-mail Daniele Masini

Linux registered user

Accessi dal 2003-10-05

2062300


Membro di


Collaborazioni

ScuolaOnline

Linux Magazine

PLUTO

OilProject


Stop al TC!


Occhio a Vista!


Petizione per la copia digitale


Basta! Parlamento pulito!


I partiti puliti


F2s2.org - Support GNU/Linux


WikipediA


Wi-MAX
Liberiamo l'hardware
Fermiamo Windows Vista!

Notizie varie

Il fallimento del portale Italia.it

Il portale italiano per il quale sono stati stanziati 58 milioni di Euro (di cui 36 già impegnati e 7 già spesi) è stato chiuso definitivamente nel silenzio più totale venerdì 18 gennaio 2008. Un portale dai costi immensi e la cui realizzazione ha fatto molto discutere da vari punti di vista. Che dire? Un altro spreco di soldi pubblici.
Per maggiori informazioni visita i seguenti link
http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2048675
http://www.repubblica.it/2008/01/sezioni/scienza_e_tecnologia/...
http://scandaloitaliano.wordpress.com/2007/12/19/...
http://punto-informatico.it/p.aspx?i=2165721

Un enorme spreco di soldi pubblici!

Cento Finanze 

Una delle tante testimonianze degli sprechi dell'amministrazione pubblica italiana.
A Scandicci, in Via del Parlamento Europeo (in prossimità di Via Helsinki), esiste un'enorme struttura in cemento su tre piani, per un totale di 28.700 metri quadrati, i cui lavori hanno coperto un periodo di tempo che va dal 1991 al 1994. Il complesso doveva costituire il Centro del Ministero delle Finanze per la gestione delle denunce dei redditi delle regioni del centro Italia, ma è stato realizzato soltanto all'85% con un costo di circa 120 miliardi delle vecchie lire! Alla fine degli anni 80 furono costruite altre strutture analoghe in altre regioni del nord Italia ed alcune di esse con lo stesso destino di quello di Scandicci. La struttura è stata abbandonata a se stessa perché le strategie del Ministero delle Finanze nel corso del tempo sono cambiate... Ed intanto gli italiani pagano.
Per maggiori informazioni visita i seguenti link
http://www.comune.scandicci.fi.it/CittaComuneNotizie/gennaio2003/pagina2.html

Guest Book

Notizie   Punto Informatico

Eventi

Sostieni l'autore

Reti e Internet

GNU/Linux

Standard

Altro

Ricerca sul sito

Ricerca sul web